lunedì, aprile 02, 2012

Metti una sera a cena con il Dittatore

Diario del Gama, data astrale... No, aspetta, ho sbagliato ambientazione!

Con immani sforzi e lotte contro gli impegni di tutti (specie i miei :P ) il Dittatore riuscì ad organizzare il primo ritrovo di quello che credo sia il miglior gruppo di folli presenti nel cosmo.

Trovate dei resoconti completi e migliori di quello che sto per fare io Qui e Qui. Qui di seguito la serata dal mio punto di vista.

Al grido di "Cominciamo male!" io e la mia Oscura Metà, reduci da una serata di gioco che si è protratta più tardi del previsto, scopriamo di esserci svegliati mostruosamente tardi.
La prima visione al di fuori della camera dal letto è quella della sala il cui pavimento (tirato a lucido il giorno prima) risulta ricoperto da una miriade di frammenti bianchi. Jack strikes again! Il disgraziato, in preda alla noia, ha deciso di sbrindellare il rotolo della carta assorbente scioccamente dimenticato da noi sul tavolo.

Preparo al volo il pranzo ma, nonostante tutto, la fase di preparazione si protrae troppo a lungo rispetto a quanto previsto: un'ora netta di ritardo sulla tabella di marcia.
Unica nota positiva, la scoperta attraverso il potente occhio del cielo (aka Google$mappe) che la zona della pizzeria non prevede parcheggi a pagamento né quantità di traffico mostruoso.

Mando un messaggio al Dittatore per avvertirlo del ritardo e via, alla volta di Milano!

Inizio a preoccuparmi quando il traffico incontrato risulta essere davvero scarso, sono ancora più preoccupato quando trovo un parcheggio comodo a cento metri dalla pizzeria. Murphy deve aver preso un giorno di ferie però ed ora mi aspetto disastri in settimana! :P

Dopo pochi minuti a piedi in una zona ricolma di persone che guardano me e l'Oscura Metà come se fossimo degli spettri (anche se teoricamente avrebbe dovuto essere l'opposto) giungiamo in vista del luogo dell'aperitivo.
Per riconoscere la tavolata sono stati sufficienti quattro nanosecondi, il tempo in cui gli sguardi intrecciati miei e del Dittatore acquisivano una costante coscienza dell'altrui identità.

Giro di saluti a razzo con annessa anticipazione della dimenticanza dei nomi nel giro di pochi minuti (qualcuno me lo ricordo ancora però!) e si comincia.
Manco ci siamo seduti che l'Oscura Metà ha già iniziato a limonare con Joy e Stick, i due fenomenali cani di Alessandro e consorte.

Arriva la cameriera:

$Cameriera - "Cosa vi porto?"

Gama - "Un litro di chiara"

$Cameriera - "Ti porto una da 0.4"

Ecco la vendetta di Murphy.


Il dialogo è spontaneo, naturale e sembra quasi che ci si conosca da una vita mentre ci si scambiano aneddoti deliranti e la birra si esaurisce gradualmente.
Seguire tutti è stato impossibile purtroppo, per la prossima volta o prendiamo un tavolo rotondo oppure ci esibiamo in un cambio di posti ad intervalli di tempo randomico! :P

Confermo il momento "il mio gatto" e gli aneddoti scolastico/lavorativi che hanno riempito la serata. Certo che è quasi inquietante scoprire che a scuole simili corrispondo aneddoti simili! Ancora adesso mi torna in mente il racconto del pezzo di lamiera proiettato nelle gonadi del professore in seguito ad un uso improprio del trapano a colonna!

Nel mentre Kidpixo chiede aggiornamenti dalla Germania ma, memore del fatto che qualcuno non voleva essere ritratto in foto, opto per fotografare la birra. Questa consuetudine che ripeterò nella serata lascerà perplesso il Dittatore anche nei giorni a seguire, ecco ora ho rivelato il perché.

Quando il freddo aumenta e l'ora si fa tarda decidiamo di incamminarci verso la pizzeria, perdiamo Julia a causa della preparazione di un esame e per alcuni minuti temiamo per le sorti di Seamus.

Nel mentre disquisisco con il Dittatore ed iniziamo a scoprire terrificanti punti in comune. Non dirò quali, nemmeno sotto tortura!

Giunti in pizzeria ci incastriamo in qualche modo nei posti a sedere dopo qualche giro di valzer: stavo per sedermi a capo tavola, mi sono trovato più o meno al centro insieme al Dittatore.
Anche su questa parte non c'è molto da aggiungere, abbiamo parlato talmente tanto che credo sia impossibile riassumere tutto: non faccio in tempo a focalizzare un pensiero che altri lo sommergono immediatamente.

Confermo il fatto che come al solito ho divorato la mia pizza con la stessa calma con cui un labrador si avventa sul ciappi... Pensare che Bitmover voleva aspettarci per iniziare! :D

Ci siamo fatti quasi buttare fuori dalla pizzeria e qualcuno non ha pagato i caffè. Tutto normale insomma! ;)

Il rischio di secchiate d'acqua è stato altissimo e palpabile grazie soprattutto all'ugola della mia Oscura Metà. A conti fatti credo che tra tutti abbiamo ripetuto almeno trecento volte che era ora di andare; anche giunti alla Gamamobile(tm) -di cui i presenti hanno potuto ammirare le sfighe- ci abbiamo messo una vista a schiodare le natiche!

Accompagnato Bosk all'auto ci siamo quindi fiondati verso la tangenziale in direzione di casa. Peccato aver dovuto cambiare tragitto causa autostrada chiusa! Vabbè, poco male: per una volta le indicazioni della deviazione sono risultate chiarissime.
L'Oscura Metà è collassata dal sonno all'altezza di Rho e credo che ad un certo punto Seamus mi sia passato accanto, io viaggiavo a 130Km/h... Lui non so!

Devo dire che tutti i partecipanti sono persone stupende ed uniche e mi spiace solo di non essere riuscito a parlare con tutti. Mi associo alla volontà comune di organizzare futuri incontri, non importa quando, basta che ci si trovi!

Grazie di tutto! :)

Gama

10 commenti:

Julia Sui Tubi ha detto...

Interessante scoprire l'esistenza di mondi paralleli in cui una birra da 0,4L equivale a 1L.

kidpix ha detto...

Opplá altro post sulla Riunione, altro commento mio!

Gama, semmai venissi in Germania sappi che qui é il contrario con le dimensioni!

E che le pizze sono buone e sicuramente piú economiche che da voi :-D

Sono commosso, sono stato commentato da te e dal dittatore!

Spero non abbiate parlato troppo male di me durante la serata :-D

Se noti qualche mancanza nel riassunto twitter che ho fatto qui http://goo.gl/Y9lEH sono aperto a tutto, se hai qualche pezzo da aggiungere (foto/video/sms etc) fammi sapere!

Sarei curiosi di sapere che non voleva essere ripreso in foto, la maggior parte scrivono un blog in cui metton oa nudo ben piú di quello che una foto puó fare...o forse era proprio per quello?

Ti lascio con una chicca che abbiamo regalato a un mio amico per il suo compleanno http://db.tt/oEUcNeKV saprai apprezzare :-D

---
my blog
http://kidpix.wordpress.com

Gama ha detto...

La maglietta è a dir poco bellissima! :) (noi abbiamo messo il grande antico sull'albero di natale)

Per i boccali da litro ahimé ormai sono rassegnato alla carenza diffusa, per fortuna ci sono ancora dei luoghi in cui ci si salva.

Non ricordo chi aveva scritto di non voler essere fotografato/a quindi ho preferito non urtare la sensibilità di nessuno.
La mia Oscura Metà ha qualche foto sul cellofono però. ;)

kidpix ha detto...

La maglia viene da qui http://www.hello-cthulhu.com/, ma grazie alla tua Illuminazione ha ricevuto anche questo http://boardgamegeek.com/boardgame/37696/the-stars-are-right

Grande Oscura Metà!
Sele foto non sono private e/o di persone che si lagnano e/o se non ti sbatti troppo manda che le metto nel flusso...

Valeren ha detto...

Tra gli antifoto ci sono di sicuro io!

Ho visto la maglietta, fluorescente: DO WANT!

Però vedere il Grande Antico che se la fa con la gattina mi ha rovinato l'esistenza O_o"

Seamus ha detto...

Devo dire che una delle cose preoccupanti è stata l'affinità elettiva che ha, bene o male, segnato il filo della serata.

e non intendo solo quella di Fenice con Joy e Stick :-)

cmq ho subito capito che dovremo formare una commissione del futuro dominio valeren per meglio comprendere come mai i boccali da litro sono di esclusiva competenza di pochi e selezionati tuguri spersi per qualche valle o qualche risaia (si, lo so che a Novara di valli nn ne avete).

io, cmq, ne possiedo una mezza dozzina così quando avrò una casa abbastanza grande per organizzare un raduno, non ci sarà da picchiarci per chi li usa... :-)

sul sorpasso... non sono sicuro... ero concentrato nel portare i motori a curvatura.

alla prossima, quindi.
presto.
e molto più ubriachi, please, che se no come facciamo a giocarci la patente?

Seamus

Mika Ela ha detto...

Quello che non voleva foto era Valeren ma ieri Trantor me ne ha passata una in cui il Dittatore compare praticamente in primo piano e credo che la userò per ricattarti :P

Io comunque attendo con ansia link ai lavori di Fenice *_*

Valeren ha detto...

Dai. prova a ricattarmi, uomo.

Trovi tutto il delirio sulla Fenice qui: dai link alle tazze " diversamente lavabili ".
http://ioegliutonti.blogspot.com/2012/01/spottone-pubblicitario-favore-del-gama.html

Gama ha detto...

Oltre al link che ha messo Valeren, visto che usi faccialibro puoi cercarla direttamente lì (Elisa Ferrotto Illustratrice) per alcuni lavori che non fa a tempo a pubblicare sui blog. In alternativa c'è il gruppo sempre su faccialibro.

Mika Ela ha detto...

Uuuh ma vedo che è su blogger e pure su altervista! Trovato tutto, grazie mille! Adesso mi faccio una full-immersion *_*