mercoledì, aprile 30, 2008

GDR Sforzeschi, tre giorni dopo

Già, tre giorni dopo e ancora non mi sono ripigliato! :P
Intanto spiegazione di fondo: GDR Sforzeschi è stata la prima edizione dell'evento che vuole ricordare i Giochi Sforzeschi, manifestazione dedicata al gioco a 360° che si svolgeva ogni anno a Milano al Palazzo delle Stelline.
Non esistendo più Giochi Sforzeschi ed avendo lo staff organizzatore aperto la Casa dei Giochi, anche noi di Fantasika e gli altri che con noi componevano la sezione GDR della manifestazione abbiamo spostato la nostra opera nella nuova ludoteca. Come noi anche le altre sezioni faranno la loro parte di evento, a giugno infatti la sezione boardgames farà "Giochi Sforzeschi.... da tavolo".

Fine della digressione e torniamo a noi.
L'organizzazione di questo evento è stato un parto, la Fenice ha dovuto curare quasi totalmente da sola perché il sottoscritto ha avuto la malsana idea di scrivere l'avventura.
I tre giorni di torneo sono stati vagamente devastanti e, come sempre in questi casi, il quantitativo di ore di sonno sono state di gran lunga insufficienti. Se vi chiama Romero ditegli che sono pronto per il suo prossimo film con gli zombie.
Lo sfascio è stato però direttamente proporzionale al divertimento: ho rivisto volentieri molta bella gente che riesco ad incontrare poco spesso, la birra è scorsa a fiumi (maledetto Scudo che si è finito la Red Erik) e le cazzate sono piovute a raffica.

Sono anche riuscito a far giocare un gruppo! :O
Ovviamente la sfiga è sempre in agguato e Giuda (il mio portatile per chi non lo sapesse) ha deciso di fare i capricci: la partizione pinguinesca ha infatti deciso misteriosamente che apache e php non sono più di suo gradimento e che quindi lui non le avvia... Naturalmente l'ho scoperto quando ormai era troppo tardi. La partizione winzozz ha invece deciso che la stampante della mia cara Fenice non era di suo gradimento mentre il pinguino la dominava senza problemi (e poi dicono che non ci sono i drivers per Linux! :P ).

Morale della favola?
Per i primi due giorni dell'evento siamo andati avanti a pinguino.
L'ultimo giorno, previo download di 60Mb di driver a casa della mia oscura metà con relativo ritardo e viaggio a 170Km/h in autostrada, ho avviato winzozz, ho modificato il sorgente del programma di calcolo per adeguarlo al sistema di valutazione del torneo, ho inserito tutti i dati nel db ed ho ottenuto le classifiche.

La premiazione è stata il solito delirio e spero che gli astanti abbiano gradito la follia che ne é trasudata, come sempre almeno una squadra vincitrice non era presente ma ormai ci siamo abituati! :P

Tutto bene insomma... Se non fosse che, come quasi sempre accade, il mondo è pieno di rincoglioniti che devono causarmi imponenti moti angolari alle gonadi.
Lunedì sera mi arriva un messaggio da uno dello staff che, giustamente, mi rigira alcune considerazioni che qualcuno non ha avuto il coraggio di chiedermi di persona: il testo è più o meno il seguente...

Ciao Gama, alcune persone che non hanno fatto il torneo mi hanno detto che le classifiche dei master sono sbagliate. Le valutazioni sono la somma dei voti ricevuti e non la media

Allora, in ordine:

a) Non conoscendo il sistema di valutazione come puoi sapere che le classifiche sono sbagliate

b) I punteggi dei master non sono più la semplice media dei voti dal 2002

c) Se fosse una semplice somma per che diavolo avrei perso tempo per scrivere un programma che calcola i punti?

d) PERCHE' CAVOLO NON CHIEDONO DIRETTAMENTE A ME?!?!?!?!?

Ho detto al mio amico di riferire ai dubbiosi che sono disponibile per dare qualsiasi spiegazione via mail sul sistema di valutazione.

Quanto scommettete che non riceverò nemmeno una mail a proposito?
Mi fa incazzare come un'ape quando la gente si crede onnisciente e lancia il sasso non solo nascondendo la mano ma trincerata dietro la grande muraglia cinese.

Il mondo del gioco mi inquieta sempre però, a partire dal tizio -30 anni circa- che a Cartoomics è arrivato con la fascetta di Naruto e non mi ricordo quali ammennicoli dicendo di essere orgoglioso di essere un nerd sfigato che tutti trattano male (si auto definisce monarco-comunista, non commento), per arrivare al tizio che in Casa dei Giochi tra poco non sveniva in preda ad una sincope contemporanea ad un orgasmo folgorante solo per il fatto di essere a due metri di distanza dalla mia oscura metà.

Dovevate vedervi la scena: la Fenice è venuta a recuperarmi dal corridoio per esprimere il suo disgusto vero la creatura presente al bar e che dovevo vedere assolutamente, io e la Fenice poco dopo al bancone dal bar in attesa che a lei venisse servito il caffè, questo essere che ansimava come un mantice mentre cercava di guardare di straforo la Fenice... Oddio, non che cercasse di guardare molto in alto eh.
Ma un po' di autostima questa gente non ce la fa proprio a trovarla? Ma vacca Tsatthoggua, anche io gioco di ruolo (da quasi 20 anni ormai) ho letto e leggo fumetti, passo una quantità indegna di tempo con il naso davanti ad un pc, ero un discreto secchione di merda a scuola e tante altre cose ma non capisco come possano certe persone annichilire se stesse in questa maniera.
Bah, forse sono io che sono strano a riuscire ad integrarmi anche in un ambiente di non giocatori/metallari/informatici/salcazzo...

Gama

P.S. Probabilmente aprirò un sondaggio per l'eventuale apertura di "Giochini Sforzeschi" proposto dal Kalu! :P

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Rispondo subito (conoscendo secondo me anche l'anonimo portavoce!?!)

Il sistema di calcolo delle medie pur imperfetto e migliorabile (sfido chiunque a riscrivere il codice mentre tutti ti chiamano per cagate) ben rifletteva la situazione dei primi posti...

Parlandoci chiaro chi ha fatto cagare è finito abba in fondo chi è stato bravo è finito in cima.

Eventuali defezioni di membri dello staff che abbiano già vinto in passato sono sempre ben motivate da Elisa (si gente come il Gama, spera a 30 anni di non doverle motivare...e lo capisco!!!)

E per chi quest'anno discutesse del primo posto del BEDDA, vorrei ricordare che A PARTE MERITARSELO, è doveroso che Fantasika consideri anche fattori come la dedizione al progetto che purtroppo in un'associazione non lucrativa non può arrivare con una busta paga ma è giusto che arrivi con ricchi premi e coppe/coppette...

Aggiungerei anche la complicazione sollevata dalla Phoenix di salvaguardare TUTTE LE ASSOCIAZIONI LUDICHE PRESENTI parando il colpo del torneo/non-torneo dove m'ha infastidito il "finto stupore" del fatto che i Fantasiki si siano prodigati a premiare i partecipanti (quando alla fine non è la prima volta che in un rapporto di teorica parità di responsabilità...è Fantasika ad accollarsi il TroubleShooting nei momenti critici).

So che nonostante il piacere egoico del Gama questo non è il posto migliore per scrivere, al solito fossi sul FORUM di Fantasika (ch'è ostico al mio pc) lo farei SUBITISSIMO!!!

Anzi, GAMA posta pure come copiaincollaggio con la mia FIRMA...

In più punzecchiare lo STAFF senza poi aver impiantato un sistema "alternativo" per una disciplina che ha del competitivo MENO della meditazione sul TAO lo trovo piuttosto dannoso.

Vedo un futuro in cui GAMA ed ELISA cominceranno a scopare più continuativi, BEDDA giocherà per il solo divertimento di farlo ed io sarò ad INTOSSICARMI di Funghi (con Piriccicciuina Piedina per capirci)...

Ecco quel giorno manifestazioni simili potrebbero non esserci...

Non è un ricatto, è una semplice considerazione.

Quindi "questi occulti dubbiosi" è meglio che propongano una struttura organizzata altrettanto confezionata per parare il vuoto lasciato da un GAMA che potrebbe essersi rotto le palle, o peggio lasciato da ME (e che cavolo non ho mai fatto Staff ma mi viene sempre riconosciuto un contributo, e ringrazio) che farebbe ripiombare il GDR a Milano tra il Nulla e il Nerdoide...

E' raro che scriva così tanto in un post, ma a sto giro veramente sono offeso, anche perchè tarpare le ali alla prima manifestazione a regime così alto d'autonomia equivale a trasformare il prossimo Giochi Sforzeschi in un uscita a 7/8 persone mature alla Nuit de Sade per premiarci d'orgasmi multipli per la Giochini Sforzeschi e a lasciar tutti gli altri sperare che case come la Wyzard facciano un torneo tutto per loro.

Approposito AL MONDO per ora, eventi ludici organizzati tutti da case che siano MULTIPLE e non sotto un unico marchio...

Ce ne sono ben UNO solo e comunque le case devono essere tutte americane, tutte con presidente ebreo, e tutte che sostengono l'ala politica presidenziale.

Ora v'immaginate una cosa possibile in italia ??? dove la traduzione dei GDR è ai minimi storici ???

Aggiungo poi un commentino su ME, DUEOCCHI e OTTAVIO, se la Alderac (AEG) ci pagazze per il numero di giocatori che le portiamo beccherei quanto prendo da MILANO SEXYSTAR.

E per finire... per Giochini Sforzeschi ho reclutato finalmente anche una bionda...

Tanto sulla mora oramai abbiamo deciso la RED (banshee:D) l'abbiamo già...

Un saluto al GAMA certo che dopo questo commento si sentirà meno solo.

by KALU

Raffaele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fenice ha detto...

"Eventuali defezioni di membri dello staff che abbiano già vinto in passato sono sempre ben motivate da Elisa (si gente come il Gama, spera a 30 anni di non doverle motivare...e lo capisco!!")
-----------------------------------

Grazie tesoro e...si,cmq ti assicuro che anche gente come l'Elisa, spera di non doverle motivare!! Ma a quanto pare..

Ma se Gama si occupa dell'avventura e dei relativi sistemi di valutazione io mi occupo dei premi, degli sponsor, spazi, staff, e dell'organizzazione del resto dell'evento..perdendomi la possibilità di giocare anche io e se la gente anzichè criticare facesse..forse sarebbe meglio e..

A)forse avrebbe la dimostrazione pratica delle cagate che dice

B)Forse avrebbe qualcosa da fare finalmente nella sua vita

E..ultimo ma non ultimo

C)Avendo qualcuno in più che ci aiuta a organizzare e fare le cose (non solo parlare parlare e parlare ma agire per diamine!)le cose possono essere fatte ancora meglio!

Grazie Kalu (intanto di esserci e quello lo sai già tesoro), hai espresso quel che ripeto da mesi e mi sono rotta di ripetere al mondo (e in quanto fuori dall'ambito associativo dovrebbe secondo gente valere di più della mia parola a quanto pare quindi fooorse è la volta buona).
;P

Commento il tutto con una sola citazione (Caparezza) in finale:

"non è per vincere che vivo ma per ardere, perciò se dovrò perdere lasciatemi perdere e avrò perso, cosciente che non sono né peggiore né migliore di nessuno finchè sarò diverso. Se non rispondono al tuo appello, cammina solo, cammina solo."