martedì, settembre 25, 2012

Cronaca di un matrimonio delirante

Leggendo quanto scritto dal Dittatore qui e qui mi è tornato alla mente il fatto che, nei due anni di silenzio su queste pagine, non ho parlato nel dettaglio del giorno del matrimonio mio e della Oscura Metà.

Non ne ho parlato prima per una serie di precisi motivi ma ora direi che è giunto il tempo per condividere un po' del delirio di quella giornata.

Oggi, 25 settembre 2012, è il nostro secondo anniversario. Si ringrazia la possibiltà di pianificare la data di pubblicazione. ;)



L'organizzazione è stata folle: con l'Oscura Metà abbiamo fatto i conti sul budget disponibile e ci siamo lAnciati... Per poco non ci siamo lInciati, non so dare una motivazione logica alla cosa ma non vi dico quanto abbiamo litigato per ogni minima puttanata che, quasi sempre, non era legata al matrimonio.
Ancora adesso non riusciamo a delineare bene il rincoglionimento assoluto assunto.

Ma procediamo con ordine. See, guarda Gama: l'asino che vola e che solitamente transita dalle parti di Bitmover! :D

Maggio


Punto uno: visto i casini di amici e conoscenti nei rapporti con i parenti fornitori di liquidità abbiamo optato per la soluzione "Paghiamo tutto noi e non provate nemmeno da lontano ad imporre qualcosa".

Punto due: entrambi ci devastiamo le gonadi in lunghi e pallosi pranzi al ristorante, se troviamo qualcosa all'esterno è meglio.

Punto tre: l'ho già detto che nessuno deve osare imporre qualcosa?


Impatto parenti #1

Famiglia Gama:

O_O

Siete sicuri?
Ce la fate?
E se poi piove?

Risposte:
- Si
- Si
- Il clima non oserà contraddirmi


Famiglia OscuraMetà:

O_O

Siete sicuri?
Ce la fate?
Ma non c'è un agriturismo o un ristorante?

Risposte:
- Si
- Si
- Non ci pensiamo nemmeno

Giugno



Si procede quindi con l'organizzazione ed i casini risultano non indifferenti. Tralascio quelli burocratici che è meglio.

Lista invitati? Check,con sfanculamenti annessi

Inviti? In preparazione

Abiti? Check

Posto? Check, ma senza copertura

Copertura per il posto in caso di maltempo? Arriva settimana prossima! (ripetere per sei settimane)

Anelli? Provati e da confermare

Catering? In valutazione

Fiori? Altra coppia che si sposa lo stesso giorno, parliamone

Bomboniere? Panico

Lista nozze? Non ci serve nulla, viaggio?


Impatto parenti #2

Famiglia Gama:

- Ma ce la fate?
- E se piove?

Risposte:

- Si
- È più probabile che quel giorno nevichi

Famiglia Oscura Metà:

- Abbiamo trovato un agriturismo bellissimo

Risposta:

- Diamo fuoco al locale se ci provate


Nel mentre riusciamo a trovare una fotografa con le nostre stesse idee dopo averne vagliati altri con manie hollywoodiane.
Buona anche per le bomboniere ed i confetti, niente pupazzetti pucciosi o robe inutili.


Luglio


Arriviamo quindi a metà mese, io e la Oscura Metà ormai viviamo sotto lo stesso tetto in pianta stabile, stiamo per uccidere la referente per il posto per la maledetta copertura quando ci assicura che dovrebbe essere piazzata per la fine del mese.


Impatto parenti #3

Famiglia Gama:

- Ancora niente copertura? E se piove?

Risposta:

- Adesso vi trinciamo!

Famiglia Oscura Metà:

- Ristorantino? Dai, i parenti ci restano male

Risposta:

- Si impiccano


Finalmente troviamo anche un servizio di catering che risponde alle nostre richieste e non viceversa. Il tutto a prezzi umani. Ci risentiremo nei giorni successivi per assaggiare il menù.


Nel giro di una settimana.

Oscura Metà sembra vittima di un attacco di tisi.

Contattiamo l'altra coppia per i fiori. Sono in vacanza, fuck!

Oscura Metà sembra in procinto di sputare i polmoni sul letto.


Agosto


Oscura Metà fuori uso: doppio focolaio di polmonite, lucidità nulla.

E io sono nella merda.

Ancora Nessuna copertura... le ferie, mancata fornitura, yadda yadda.

Rabbia alle stelle.


Impatto parenti #3

Famiglia Gama:

- Oddio, poverina!
- Ancora non c'è la copertura, e se piove?

Risposta

- Mamma, brucia!

Famiglia Oscura Metà:

Erano preoccupati per la salute e non hanno riproposto l'agriturismo. Abbiamo dato loro gli inviti da consegnare ai parenti lontani.



Oscura Metà è priva di qualsiasi ricordo dei primi quindici giorni di agosto, io ho rimbalzato come una palla per finire l'organizzazione e consegnare gli inviti.
Per nostra fortuna ci presentano un'agente di viaggio che passa direttamente a domicilio e con cui ci siamo trovati splendidamente.
Visto che abbiamo già casa lista nozze composta da: fondo per il viaggio o "date da mangiare agli sposi poveri". ;)
L'omino del catering è venuto a casa da noi per farci assaggiare il menù, con tanto di servizio in livrea, assaggio dei vini e mini torta fatta per l'occasione.

Ancora nessuna fottuta copertura.



Settembre


Piove.

La copertura non è mai stata ordinata, i tizi del posto speravano di averne una gratis dallo smantellamento di altri luoghi.

Parecchie divinità hanno incotrato un triste destino.

Vado direttamente alla fonte per noleggiarne una. Nonostante il prezzo iper scontato, una parte di me è morta nel pagamento.

Piove di brutto.

Gli amici ci piombano a casa per festeggiare gli "addii", uno di questi viene minacciato di volare fuori giù dal balcone insieme alla spogliarellista che voleva far venire.

L'altra coppia ha fortunatamente gli stessi nostri gusti in ambito floreale e ci accordiamo in tempo zero. Spesa divisa a metà e fiori che volevamo.

Diluvia.

Mia madre inizia a scalpitare, i miei futuri suoceri ripartono all'assalto con la questione agriturismo.

Tuono più io del cielo, non per il clima, per mia madre ed i suoceri!


25 Settembre


Per lasciare spazio a nonna, zia e madre di Oscura Metà dormo a casa dai miei; da notare che sono dovuto andare io a prenderle per portarle a casa nostra perché mio suocero aveva non so quale riunione. Fate pure con calma eh...

Piove, mia madre ha scavato un solco in salotto a furia di passeggiare nervosamente.

Avvolto dal nugulo delle sue paranoie vado a sistemarmi i capelli insieme a lei.

Mia cugina entrata nel salone non mi riconosce subito.

Smette di piovere, come da programma.

Mi ritrovo con gli amici al pub per fare colazione: loro con cappuccio e brioche. Io con una media di Leffe rossa alla spina. Joe mi segue: cappuccio, brioche e birra.

Torno con calma a casa per prepararmi ed inizia l'afflusso del sabbath di parenti.

Sei nervoso?

No.

Arriva la fotografa, un paio di foto di rito ed un fiume di cazzate sparate con la fotografa.

Sei nervoso?

Ho detto di no.

Sitemate le ultime cose partiamo, la temperatura inizia a salire, mia madre è tramutata in stoccafisso, e mi continuano a fare sempre la stessa, stramaledetta domanda.

Sei nervoso?

Giuro, alla quarantesima volta ho iniziato davvero ad innervosirmi... Incazzarmi è il termine corretto!

In mezzo a tutto questo il fido Obiago, mio testimone, ha fatto la spola tra una casa e l'altra riportando gli altrui deliri.

Inizia l'attesa.

Oscura Metà in ritardo. Scoprirò poi per volontà non sua.

Cosa è successo?

A sorpresa sono piombati a casa nostra TUTTI i suoi partenti invitati.
Si sono messi comodi

Hanno voluto un caffè

Si sono messi a parlare

Tutto molto bello, peccato siano arrivati 15 minuti prima dell'ora del matrimonio. Oscura Metà era in orario (forse per la prima volta in vita sua :P ), l'hanno trattenuta per più di mezz'ora.

Vi dico solo che, all'apice dell'incazzatura, lei ha preso, ha sollevato la gonna dell'abito, ha aperto la porta ed ha commentato:

"Io vado, ci vediamo là".

Impagabile.


Arrivo della sposa, visto l'incedere mancava solo che spingesse via a spallate le linee difensive in stile NFL! Si ringrazia la nonna di Oscura Metà per gli effetti speciali (aka, prima di ogni foto appariva dal nulla e sistemava l'abito a Oscura Metà per poi sparire nuovamente).

Cerimonia andata fin troppo per le lunghe.

Tutto il riso che ho tirato agli altrui matrimoni è tornato indietro come un boomerang... Bella pensata sposarsi a 100 metri da una riseria, davvero una bella pensata! L'HANNO PORTATO VIA DA TERRA CON DUE CARRIOLE!!!

Corridoio di spade fatto dagli amici con tanto di pacca a tradimento sulle terga e brindisi con birra. Tutto documentato su foto.

Spunta il sole, come da programma.

Un po' di foto mentre si cazzeggia e le cavallette scemano verso il cibo.

$fotografa - Fate pure come se io non ci fossi, non voglio troppe foto in posa.

Gama&OM - Ok!

Forse abbiamo esagerato con il cazzeggio: stavamo disquisendo sulla struttura del bouquet quando...

$fotografa - Ehm, va bene naturali ma io dovrei farvi delle foto "da matrimonio"!

E giù a ridere tutti e tre come dei pirla.

Ci incamminiamo per raggiungere gli ospiti, qualche foto.

$fotografa - Vai, giù di limonino dai!

E giù a ridere tutti e tre come dei pirla. Per poco non ci mozziamo le labbra a morsi dal ridere visto il tempismo di $fotografa!


Arriviamo alla corte, le cavallette hanno sbaffato quasi tutto!

SONO PASSATI SOLO 10 FOTTUTI MINUTI!!!

Per fortuna l'omino del catering ed i nostri genitori ci ha tenuto da parte qualcosa.

Il resto della giornata è stato dedicato al delirio più totale espresso nel migliore dei modi.

Non saprei davvero da cosa cominciare, giochi, irish mist, scherzi, irish mist, cibo, irish mist, lancio del bouquet, irish mist, estrapolazione della giarrettiera con denti e braccia legate dietro la schiena, irish mist, il tutto con un mare di foto e $fotografa che a fatica trattiene le lacrime dalle risate. Grazie Vito per aver fornito l'Irish Mist! :D

Sopra a tutto questo un sole della madonna.

Pernacchia a mia madre.

Mia madre scandalizzata che mi insegue per prendermi a calci.

Gama

14 commenti:

Astro ha detto...

Siete mitici!

Valeren ha detto...

Un matrimonio con l'irish mist è un gran matrimonio!

Per il resto, riassumo con :) ^ 4

JaneDoe ha detto...

Mi spieghi meglio la storia dell'accordarsi con un'altra coppia per i fiori?

(Cronaca incoraggiante, ti ringrazio: io mi sposerò più o meno nello stesso periodo, e il parentado si sta comportando più o meno come il vostro)

Gama ha detto...

@JaneDoe: ho fatto il diavolo a quattro per riuscire ad ottenere un numero di telefono dell'altra coppia (dipende quanto sono collaborativi in comune).

Un paio di telefonate per stabilire fiori, e colori che avevamo in mente ed infine ricerca del posto più economico con conseguente divisione dei costi. Il fiorista ha piazzato i fiori per noi ed è tornato prima della seconda cerimonia per dare una sistemata sostituendo quelli più patiti.

Tutto questo solo però se si hanno gusti simili, altrimenti è sangue che scorre! :D

Mika Ela ha detto...

A parte i deliri organizzativi, dev'essere stato un bel matrimonio :D

1) Che cos'è l'Irish Mist? (sì, ok, adesso vado a cercare su google ><)
2) La prossima volta voglio vedere le foto *_*

PS: tanti auguri per l'anniversario!!

Cristina Jennifer aka Rryl ha detto...

Belin, Gama, belin.
E' il solo commento che riesco a pensare, a parte un: "Congratulazioni"

Rabza ha detto...

A parte i doverosissimi auguri, ma francamente è la cosa più romantica che abbia mai letto!
Mega invidia e complimentissimi! *_*

Gama ha detto...

Grazie a tutti per gli auguri! :)

@Mika, la prossima volta che passi da noi potrai purgardi l'album di foto. ;)
Per l'Irish Mist confido che tu abbia già scoperto questa delizia tramite motori di ricerca. :D

Clark ha detto...

Auguroni ad entrambi di vero cuore.
Ma scusa una domanda...
per caso ti piace l'irish mist?

Gama ha detto...

@Clark: a me piace, alla Oscura Metà di più!

Serata con amici, io ed il fido Obiago al volante quindi una birra e fine.
Lei di irish mist ne ha fatti fuori 13, di cui 3 doppi, di cui 2 bevuti di botto. Non aggiungo altro.

Anonimo ha detto...

"- Diamo fuoco al locale se ci provate"

Sta cosa mi ha evocato un'immagine di OM che, con una mano tiene la gonna dell'abito da sposa e una fiaccola nell'altra e urlante "Brucia, maledetto, brucia"

:-)

Arounderground ha detto...

Eheheheh Grande Oscura Metà che manda tutti al diavolo per andare da sola (e in orario) in chiesa!!! :D

Arounderground ha detto...

Cioè stavo sghignazzando così tanto che non ho fatto manco gli auguri.
...
Ma Auguriiii!! ^_^"
(pure in ritardo...ora mi banna!)

Mika Ela ha detto...

@ Gama: sìsì ho scoperto cos'è l'Irish Mist (non era complicato e ci sarei potuta arrivare, in effetti) ma a me il whisky non fa impazzire e non sono per niente ferrata sull'argomento (sono più preparata sulla birra xD).

Mi ricorderò di chiedervi di tirar fuori le foto la prossima volta ;D