mercoledì, giugno 20, 2012

I.M.U.

Periodo caotico in ufficio, sto scrivendo questo post di getto mentre la mia Oscura Metà è intenta a realizzare un disegno spettacolare "Per fare un po' di esercizio".

Il tempo libero è stato molto poco, le forze per scrivere ridotte al minimo ed eccomi qua: svaccato in poltrona con la tastiera sulle gambe ed una serie di idee confuse per la testa. Vediamo cosa viene fuori! :D


I.M.U. -> Isteria Municipale Unitaria: mesi orsono come tutti sanno è scoppiata la bomba di questa imposta, il comune da sempre fornisce supporto gratuito alla cittadinanza effettuando i calcoli tramite dei simpatici programmi scritti da qualcuno del mio ufficio. Questa volta la patata bollente è capitata tra le mani mie e, soprattutto, di $collegaNuova.
Informazioni a riguardo? Zero, nada, niet, nuta, una mazza totale! Il novanta percento delle riunioni per l'analisi sono andate così:

$collegaNuova - Come si calcola?

$dirigenteTributi - Dovrebbe essere così.

Gama - Sicuro?

$dirigenteTributi - Ne sono sicuro al 98%!

$collegaNuova - E per la parte del ravvedimento? La seconda rata come vi comportate se uno non paga o paga meno?

$dirigenteTributi - Quello lo vediamo poi, per ora facciamo solo l'acconto.

Gama - Una sega, ho un'analisi da fare ed una banca dati da progettare. Non mi metto a raffazzonare le cose.

$dirigenteTributi - Ma è proprio necessario?

Gama - SI!

Ovviamente ogni settimana cambiava idea e $collegaNuova ha macinato più righe negli ultimi tre mesi che in tutta la sua vita. Nel periodo di pasqua hanno iniziato a trapelare alcune informazioni, $dirigenteTributi chiamava ogni giorno $collegaNuova al fine di darle nuove istruzioni... spesso opposte rispetto a quelle del giorno prima.

Ora, per darvi un'idea della situazione $collegaNuova pesa circa mezzo Gama, è sveglia e decisamente stacanovista. Quando ha iniziato a lavorare da noi era calma e tranquilla, da qualche mese ha sviluppato l'incazzatura tipica di questo lavoro. Scena realmente accaduta.

Sono nel loculo che cerco di non suicidarmi in seguito a telefonate a dir poco ridicole quando $collegaNuova appare sulla soglia con lo sguardo spiritato ed una vena pulsante sulla tempia grossa quanto una trave.

$collegaNuova - Hanno cambiato di nuovo idea.

Gama - ANCORA?!?!

$collegaNuova - Si, puoi venire anche tu a parlarci?

Gama - Andiamo, sia ben chiaro: tu non metti giù un'altra mezza riga di codice finché non c'è qualcosa di ufficiale!

Fast Forward di pochi minuti e di poche decine di metri, appaio alla porta di $dirigenteTributi.

$dirigenteTributi - Non mi ammazzare.

Gama - L'idea mi solletica.

$dirigenteTributi - Sono arrivate nuove notizie dal ministero...

Gama - È la circolare o voci di corridoio?

$dirigenteTributi - Voci, la circolare non si è ancora vista.

Gama - Ci vediamo settimana prossima, fino ad allora non scriviamo nulla.

$dirigenteTributi - Ma...

-Evil Gaze-

$dirigenteTributi - Ok, a settimana prossima.


Alla fine della fiera tutte le supposizioni si sono rivelate lisciate, ho rifatto l'analisi del software al volo e $collegaNuova ha iniziato a macinare codice come una forsennata per cercare di fare più in fretta possibile. Come per magia, apparve il Capo.


Capo - Mi diceva $dirigenteTributi che lunedì vogliono con il calcolo.

$collegaNuova - AAAAAAAAAAAAAARRRRRRRGGGGGGGGGGGGGHHHHHHHH!!!!

Gama - Ma è pirla? Il programma non è stato testato a sufficienza: hanno iniziato questa mattina le prove.

Capo - Ah, gli mandiamo una mail direi.

Gama - Concordo.

Capo - Poi apriamo l'ambiente di test per i contribuenti all'interno e lo diciamo a qualcuno di sveglio per vedere come funzionerebbe il calcolo da casa.

$collegaNuova - Si, mi piace!

Capo - Quando siamo certi che tutto funziona andiamo in produzione.



Come è andata? Dopo tre giorni di test sono stati fatti cinque (5) calcoli.

$dirigenteTributi - Allora, siamo pronti per iniziare il calcolo?

$collegaNuova - Ma ci pigliate in giro?

$dirigenteTributi - Eh?


Dopo aver visto le innumerevoli prove è tornato di corsa a cazziare qualcuno.


Test completati, programma in produzione. $collegaNuova mette le mani avanti ed inserisce in ambiente di test un avviso relativo al fatto che il test non deve essere usato per fare calcoli ufficiali.
Giusto per non rischiare disabilita anche la stampa dei modelli F24.
Io sono dell'idea che non leggeranno l'avviso ma $collegaNuova ha ancora troppa fiducia nel genere umano.

Poteva andare tutto liscio?

Ovviamente no!

Come prima cosa ci chiama $utOnta terrorizzata perché non riesce a stampare il modello F24... Si, stava lavorando in ambiente di test. $collegaNuova le fa notare la cosa ed aumenta la dimensione dell'avviso. Io sono dell'idea che non lo leggeranno comunque e preferirei mettere un colore viola acceso in grado di bruciare le retine e che si vede a chilometri di distanzae. La fiducia di $collegaNuova nel genere umano aveva appena iniziato a vacillare però e quindi il messaggio rimane solo ingrandito.

$utOnta2 chiama quindi terrorizzata perché non riesce a stampare... Deja Vù a parte, $collegaNuova applica il colore da me indicato insieme ad una sequela di epiteti dal peso superiore alla di lei massa.

Dopo un solo giorno di calcolo salta fuori che i codici di rateizzazione che ci hanno comunicato sono sbagliati e che il modello F24 da usare è quello semplificato.
$collegaNuova modifica il programma al volo mente una terza utOnta riesce anche ad ignorare il colore viola e tentare un calcolo in ambiente di test.

La fila agli sportelli è risultata fin da subito chilometrica, i telefoni sembravano impazziti e le persone terrorizzate chiamavano alla ricerca di una speranza e di conforto. Non sarebbe il mio lavoro ma all'apice della disperazione, $collegaBionda ha passato a me la telefonata di una poveraccia persa nel caos più totale. Vi dico solo che c'è voluta più di un'ora al telefono per risolvere la questione, la tizia non era un'utOnta ed è stata vittima di casini fatti dal catasto.

Siete arrivati fin qui vivi? Bene, per il calcolo del ravvedimento tornate alla parte del test e rileggete tutto fino a qui: le cose sono andate più o meno nello stesso identico modo!

Gama

P.S. Scusate per eventuali refusi e castronerie ma non ho riletto quanto scritto! :D

10 commenti:

Valeren ha detto...

Ho letto tutto e sono basito.
In teoria sarebbe un codice di poche righe, qualche tabella con le categorie catastali eccetera.
[ Nota che ho escluso tutta la parte di layout: mi riferisco al mero calcolo ]

Eppure sono riusciti a complicare anche questo con cambiamenti e sottoaccorgimenti.

P.S.: nell'ambiente di test non disabiliti un tasto.
O lo togli del tutto, o fai apparire un popup INCREMENTALE ricordando che si è in ambiente di test.

Gama ha detto...

Per risposta al codice di poche righe.

- Interfaccia "in bianco" con mero calcolo matematico e controlli for dummies, tanti controlli for dummies.

- Interfaccia di calcolo per l'utente registrato con estrazione catastale. Ulteriori check for dummies, duplicazioni e situazioni inconsistenti.

- Interfaccia di calcolo per il servizio al cittadino con operatore: estrazione catastale check del nucleo familiare per eventuali figli a carico. Aggiunta di ulteriori controlli per la deficienza degli utOnti che usano il programma.

- Stampa del modello F24 compliato in formato pdf.

- Struttura per il ricalcolo in caso di errore con log.

- Struttura per la ristampa di un calcolo già fatto con log.

- Tutto ciò detto sopra con rateizzazione.

- Gestione ravvedimento operoso su omesso pagamento.

- Gestione ravvedimento operoso su pagamento parziale. Incrocio dati sulla banca dati dei pagamenti per eventuali verifiche da inserire nel pannello d'uso degli operatori.

- I punti di cui sopra in caso di scelta su due o tre rate.

E c'è ancora da fare tutta la parte del saldo! :D ($collegaNuova si ammazza)

Tra le varie cose non abbiamo implementato, su decisione di $dirigenteTributi, tutta la parte delle dretrazioni speciali dei coltivatori diretti.

Mika Ela ha detto...

Penso che il problema principale sia che nemmeno al Ministero avessero un'idea chiara di quel che dovevano fare (come sempre, del resto).
E' inutile che inventano tasse di qua e di là ma poi non sanno nemmeno loro come devono essere e non riescono a mettere la gente in condizione di pagare queste tasse.

Akhayla ha detto...

Da parte di una programmatrice che ha avuto lo stesso delirio per il calcolo del foxxuto IMU... ti capisco.
Tanta, tanta solidarietà a te e alla tua collega, nonché un po' d'invidia per il capo "comprensivo" che hai.
Il mio, a ogni cambio di idea o alla minima circolare, fa "deve essere pronto subito!"
No comment...

Gama ha detto...

@Mika: voci di corridoio fanno sapere che il tutto era pronto da un po' e che era stato già dato alla società dello zio/cugino/nipote/salcazzo per sviluppare un software pronto subito all'uscita della circolare stessa... Se non fossimo in Italia scarterei la teoria a prescindere, purtroppo qualche dubbio però mi resta.

@Akhayla: il capo non è comprensivo, ha paura! :D Grazie per la solidarietà che ricambio in toto.

Anonimo ha detto...

Mi sembra di rivivere le mie due ultime settimane in cui ho imparato a usare Postgres,PostGIS e interfacciare programmi di GIS da remoto alla novella banca dati, mentre colleghi geologhi (che dovrebbero fare solo questo) guardavano basiti...

Fatti Forza!

Gama ha detto...

@kidpix: se ti dico che ho installato ieri postgres+postgis su un server? :P

Anonimo ha detto...

@Gama dico rock&rolly baby!
Se serve una mano sono qui, ho risolto alcuni problemucci, ma secondo me saró io a chiederti cose!
Per ora va tutto alla grande, se non che i messaggi di errore di PostGIS sono criptici tipo Codice da Vinci....
Tieni conto che di default il server Postgres serve solo le richieste in locale qui trovi lumi http://bit.ly/NgRtke

Ciao e buon SQL ti faccia!

Akhayla ha detto...

Gama, se ti può ulteriormente consolare, almeno tu hai dovuto esaudire SOLO le esigenze degli utOnti riguardo al layout.
Io mi sono ritrovata a perdere 40 MINUTI 40 a cambiare CSS in continuazione perché il mio CAPO riteneva che il tasto del ravvedimento operoso non fosse visibile. Per inciso, era grande 1/3 del controllo e rosso fuoco... "non si vede, non si vede!" alla fine mi sono voltata e gli ho detto "bisogna essere proprio mongoli per non vederlo!"
Dite che l'avrà capito il sottinteso?

Gama ha detto...

@Akhayla: per la parte di layout ci ha pensato $collegaPelato che ha definito le impostazioni grafiche di tutto il portale; scegliere qualcosa di diverso porta a mutilazione certa degli arti. :D